Arredamenti per la casa

arredamenti per la casaarredamenti per la casa

Dovete arredare la vostra casa, ma proprio non sapete quali mobili scegliere? La prima cosa da fare è cercare di capire quale sia lo stile che desiderate per gli arredamenti per la casa.

Arredamenti e stili

Lo stile classico prevede ambienti molto eleganti e chic. La scelta dei materiali è importante, materiali che devono essere di primissima qualità: solo quindi i legni più pregiati, le pietre naturali, soprattutto il marmo, le finiture in argento o persino in oro. I mobili sono maestosi, di grandi dimensioni, e accanto a mobili nuovi è sempre consigliabile inserire anche qualche elemento d’antiquariato, per dare una maggiore eleganza e un grande senso di ricercatezza.

Lo stile rustico prevede la realizzazione di ambienti semplici, accoglienti e davvero ricchi di calore. C’è un utilizzo molto intenso del legno, con mobili realizzati dalle sapienti mani degli artigiani, oggi proprio come un tempo. I mobili sono quelli delle tradizioni del passato come, ad esempio, le madie, le cassapanche, i grandi tavoli per il pranzo di tutta la famiglia: grazie a questi elementi la casa diventa un luogo dove rifugiarsi, dove dimenticare lo stress della vita quotidiana, la frenesia e gli impegni e lasciarsi andare al relax più assoluto.

Lo stile moderno è infine quello più minimale ed essenziale, capace di rispecchiare al cento per cento il nostro modo di vivere odierno. Questa è la scelta ideale per coloro che prediligono l’innovazione e il progresso e che preferiscono affidare l’arredamento della casa ai designer, mentre sorseggiano una bevanda calda nelle loro nuove tazzine da caffè che potete trovare su siti come www.newsformdesign.com, che sono capaci di trasformare ogni mobile in una vera e propria opera d’arte contemporanea. Tutti i materiali possono entrare in una casa arredata in stile moderno, opportunamente lavorati e rivisitati per rispondere alle rinnovate esigenze estetiche odierne. Entrano però anche nuovi materiali come, ad esempio, la plastica che diventa anzi una delle protagoniste principali: le trasparenza sono la scelta ideale per coloro che vogliono ambienti chic ed eleganti, ma basta optare per il colore, magari fluo, per dare vivacità ad ogni ambiente e renderlo molto più giovane.

Lo stile country chic offre un’atmosfera molto simile a quella che lo stile rustico regala. La differenza sostanziale consiste però nella pesantezza degli ambienti. Lo stile rustico infatti rende gli ambienti pesanti, ricchi infatti di elementi e dettagli mentre lo stile country chic è più leggero e sofisticato. Si tratta quindi della scelta ideale per coloro che vogliono ambienti ricchi di calore e che vogliono riportare in auge le tradizioni del passato, ma che allo stesso tempo non vogliono assolutamente fare a meno dell’eleganza. Lo stile country chic prevede l’utilizzo, quasi smodato, del bianco e di tutte le tonalità pastello molto chiare. I mobili devono inoltre apparire anticati, con un aspetto vissuto.

Questi sono gli stili degli arredamenti per la casa più in voga, da scegliere in base ai propri gusti personali e in base ovviamente anche alla tipologia di abitazione di cui siete in possesso. La cosa importante è ricordare di seguire lo stile scelto per ogni stanza e di cercare di arricchire tutti i vostri ambienti con numerosi complementi di arredo, importanti quanto infatti i mobili e capaci di fare in modo che la casa sia lo specchio del vostro modo di essere. Vedrete che così facendo riuscirete a dare vita ad un luogo dove è semplicemente meraviglioso tornare la sera dopo una lunga giornata di lavoro e dove anche tutti i vostri ospiti sono più che felici di entrare.